Tra le attività pensate per l’ora di alternativa alla religione cattolica il Progetto Talea si pone come obiettivo l’avvicinamento dei ragazzi alla natura in maniera attiva. Durante le ore dedicate a questa attività i ragazzi imparano a preparare una talea, cioè a riprodurre una piantina a partire da piccoli rami tagliati dalla pianta madre. L’attività mira a sostenere il concetto che l’interazione con la natura é semplice ed efficace ma, allo stesso tempo, affronta anche il tema dell’insuccesso, perché non tutte le talee radicheranno ed alcune moriranno.

È prevista anche una successiva piantumazione delle piantine attecchite nel giardino della scuola. 
 

Allegati